Usa, su 614 miliardari solo 7 sono di colore: ecco chi sono

4 Settembre 2020, di Alberto Battaglia

Le disparità razziali sono tornate al centro del dibattito pubblico americano in vista delle prossime elezioni presidenziali. Non sarebbe potuto essere diversamente, visti i sanguinosi fatti di cronaca che hanno coinvolto forze di polizia e vittime di colore – con nuovi casi che continuano ad emergere con preoccupante regolarità.

Se le chance di diventare miliardari esprimessero qualcosa sulle pari opportunità del Paese, il quadro non sarebbe troppo lusinghiero per gli afroamericani. Secondo la lista “The Richest in 2020” compilata da Forbes, solo 7 miliardari statunitensi su 614 sono neri, ovvero l’1,14%. Negli Stati Uniti gli afroamericani costituiscono il 13% della popolazione.

Nel mondo, circa la metà dei neri che sono riusciti ad accumulare almeno un miliardo di dollari sono statunitensi: su scala globale, infatti, sono 13 i miliardari di colore su un totale di 2.153.

Entrando nel dettaglio dei miliardari afroamericani spicca la forte incidenza dei professionisti dello spettacolo: sono ben quattro su sette, a cui si aggiunge un campione in ambito sportivo. Completano la classifica, sui due gradini più alti del podio, un imprenditore e un finanziere. Ecco la lista completa.

  1. Robert F. Smith, con un patrimonio di 5,2 miliardi di dollari, è l’afroamericano più facoltoso d’America: guida il fondo di private equity Vista Equity Partners ed è un ex dirigente di Goldman Sachs. Si è distinto per le numerose iniziative di filantropia.
  2. David Steward, 3,7 miliardi di patrimonio netto, è il fondatore e maggiore azionista della società fornitrice di servizi IT World Wide Technology.
  3. Oprah Winfrey, 2,5 miliardi di dollari, è uno dei volti televisivi più noti ed influenti negli Stati Uniti (tanto da ipotizzarne una possibile candidatura alla Casa Bianca). E’ proprietaria di una quota importante in Weight Watchers e detiene il 25,5% della rete televisiva OWN.
  4. Michael Jordan (in foto), 1,6 miliardi di dollari di patrimonio netto, è noto in tutto il mondo come uno dei massimi campioni di pallacanestro di sempre, nonché fra i maggiori atleti statunitensi di tutto il XX secolo. Oggi Jordan è proprietario del team NBA Charlotte Hornets.
  5. Kanye West, 1,3 miliardi, è fra i più famosi rapper americani, nonché proprietario del brand di abbigliamento Yeezy. West è stato inserito nella lista dei miliardari lo scorso aprile, principalmente grazie alle entrate derivanti da Yeezy.
  6. Jay-z, 1 miliardo, è un altro grande nome del rap internazionale. Come Kanye West anche Jay-z (il cui vero nome è Shawn Carter) ha investito su un brand di abbigliamento, Iconix, che ha successivamente venduto nel 2007 per 204 milioni di dollari. Il business di Jay-z si è poi spostato sul servizio di music streaming in alta definizione Tidal e nel band D’Ussé, legato alla produzione di congnac.
  7. Tyler Perry, 1 miliardo di patrimonio netto, chiude la classifica dei miliardari afroamericani. Ultimo arrivato nel club a nove zeri, Perry è un attore, autore e produttore cinematografico, titolare della Perry Studios.