Usa: prezzi alle importazioni invariati in agosto

12 Settembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel mese di agosto, l’indice dei prezzi alle importazioni degli Stati Uniti ha registrato una performance invariata, rispetto al +0,4% atteso dal consensus. Il dato di luglio è stato rivisto inoltre al ribasso dal +0,2% inizialmente riportato al +0,1%.

Esclusa la componente dei prezzi del carburante, i prezzi alle importazioni sono scesi dello 0,2%.

Su base annua, i prezzi sono calati dello 0,4%, a conferma di come le pressioni inflazionistiche rimangano basse in Usa.