Usa: fiducia Michigan a 71,3 in gennaio, peggio stime

18 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel mese di gennaio, l’indice della fiducia dei consumatori degli Stati Uniti stilato dall’Università del Michigan è sceso a 71,3 punti. Gli analisti intervistati da Bloomber e Briefing avevano previsto un rialzo a 75 punti rispetto ai 72,9 punti della fine di dicembre.