Unieuro scalda i motori in vista dell’ingresso in Borsa

1 Aprile 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Unieuro si sta preparando allo sbarco a Piazza Affari. In questi giorni il gruppo di vendite al dettasglio avrebbe nominato i consulenti finanziari per organizzare l’ipo.

Lo scrive il Sole 24 Ore nell’edizione odierna.

La società, che ha ricavi per 1,4 miliardi di euro, ha come azionista di riferimento il fondo di private equity Rhône Capital.

L’obiettivo è affidarsi ai capitali stranieri per aumentare la crescita organica dei punti vendita, sviluppando il network tramite nuove aperture e collaborazioni, senza disdegnare lo sviluppo del canale dei mercati on line.

(DaC)