Ucraina, la Russia ha azzerato i rifornimenti di gas

16 Giugno 2014, di Redazione Wall Street Italia

KIEV (WSI) – L’Ucraina ha annunciato che la Russia ha ridotto a zero le consegne di gas e sta inviando al paese vicino solo quanto destinato all’Europa, dopo il fallimento in nottata dei colloqui sul debito di Kiev.

“Siamo stati informati che le consegne di gas all’Ucraina sono state ridotte a zero, con i soli volumi destinati al transito verso l’Europa” ha detto il ministro dell’Energia Yuriy Prodan, che ha aggiunto che Kiev “garantirà un transito di gas affidabile verso i paesi europei”.
(TMNews-Afp)