Tutti i dati che Facebook e Google hanno su di voi: impressionante

29 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

Lo scandalo datagate che ha coinvolto Facebook ha messo in luce una verità da sempre conosciuta: la rete conosce tutto di noi. Così Google, il motore di ricerca più utilizzato, sa tutto quello che abbiamo cercato e cancellato visto che memorizza la cronologia delle nostre ricerche su tutti i dispositivi. Ecco i link a cui poter controllare tutto, riportati da un esperto di privacy e mondo digitale che ha scritto un vademecum sul Guardian.

Dati salvati e quelli cancellati

Anche se si elimina la cronologia delle ricerche e la cronologia del telefono su un dispositivo, è possibile che i dati siano salvati da altri dispositivi. Google memorizza la posizione (se il rilevamento della posizione è attivato) ogni volta che si accende il telefono. E cliccando su questo link è possibile vedere i dati che abbiamo salvato e quelli cancellati.

I posti visitati

Ma non solo: Google conserva memoria dei posti visitati fin dal primo giorno in cui si ha iniziato a utilizzare il motore di ricerca sul telefono. Ecco il link.

Profilo pubblicitario

Google crea un profilo pubblicitario basato sulle nostre informazioni, tra cui la posizione, sesso, età, hobby, carriera, interessi, stato di relazione, peso possibile e reddito. Eccolo.

App usate

Google conosce tutte le app che si usano, ciò significa che sanno con chi si parla su Facebook, con quali paesi si parla, con quale ora si va a dormire. Ecco qui i dati.

Cosa hai cercato su YouTube

Google memorizza tutte le nostre attività su YouTube, quindi cosa si è cercato e visto potendo così scoprire preferenze musicali, politiche, religiose, sapere se si vive un momento di depressione, felicità, ecc… Qua il link.

I propri dati su milioni di documenti Word

Google offre la possibilità di scaricare tutti i dati che memorizza su di noi: segnalibri, e-mail, contatti, i file di Google Drive, video di YouTube, le foto scattate sul telefono, le aziende da cui si è acquistato,  prodotti acquistati attraverso Google, dati del calendario, cronologia della posizione, musica ascoltata, libri comprati, ecc..ecc…Clicca il link per vedere i tuoi dati.

Anche Facebook ha risme e risme di dati

Anche Facebook non è da meno e offre un’opzione simile per scaricare tutte le informazioni includendo ogni messaggio inviato o è stato inviato, tutti i contatti nel telefono e tutti i messaggi audio. Clicca qui per vedere i tuoi dati