London Stock Exchange

La London Stock Exchange, LSE, altro non è che la Borsa di Londra, uno dei principali mercati valutari esistenti al mondo e il principale in Europa. Fondata nel 1801 ha, chiaramente, sede a Londra ed è, come detto, un punto di rifermento per il mondo della finanza, in attesa di capire come il London Stock Exchange si riposizionerà, fra le Borse, con la questione Brexit che sta tenendo molti con il fiato sospeso, non solo il Governo del Regno Unito.

Borsa di Londra: indici e società

Dal 2007 è aggregata alla Borsa italiana, cosa che ha portato alla nascita del London Stock Exchange Group che, dal 2016, ha annunciato la fusione con Deutsche Börse, il più importante mercato valutario tedesco.

L’indice principale del LSE è il FTSE100, che include, per l’appunto, le prime cento società a maggiore capitalizzazione quotate alla Borsa di Londra. LSE opera, oltre che nel mercato principale (Main Market), anche nell’AIM (Alternative Investment Market), segmento dedicato alle Piccole e Medie Imprese.

Le contrattazioni si svolgono dal lunedì al venerdì, dalle 08:00 alle 16:30, ora locale. Sono sospese il sabato, la domenica e durante tutte le festività dichiarate per la Borsa di Londra in advance.

Su Wall Street Italia trovi l’andamento in tempo reale della Borsa di Londra, quali i titoli più importanti da seguire e i consigli degli esperti su cosa e quanto investire.

Breaking news