TRE NUOVI BANDI PER IL SOLARE

7 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 7 giu – Il ministero dell’Ambiente presenta tre nuovi bandi di finanziamento destinati a promuovere lo sviluppo dell’energia rinnovabile in Italia. I bandi in questione sono denominati “Fotovoltaico nell’architettura”, “Il sole negli Enti Pubblici” e “Il sole a scuola”. Si tratta del terzo gruppo di proposte che ad oggi ha visto il Ministero dell’Ambiente impegnare complessivamente circa 47 milioni di euro. Ecco nel dettaglio i nuovi programmi: il bando “Fotovoltaico nell’architettura” è rivolto ai comuni, alle province, alle università statali e gli enti pubblici di ricerca, per i quali sono stati stanziati 2.628.559,85 euro. La misura prevede la corresponsione di contributi in conto capitale per la realizzazione di impianti di solare fotovoltaico, completamente integrati in complessi edilizi secondo criteri di replicabilità. “Il sole negli Enti Pubblici”, con uno stanziamento previsto di 10.334.422,17 euro, è rivolto alle pubbliche amministrazioni e gli enti pubblici, incluse le società collegate o controllate dai suddetti enti. Le tecnologie incentivate nel bando sono finanziabili nella misura del 50% dei costi ammissibili (65% se c’è il coninvolgimento di una ESCO-Energy Service Company). “Il sole a scuola”, infine, è rivolto ai comuni e alle province che siano proprietari di edifici ospitanti scuole medie inferiori o superiori. Per il Bando sono stati stanziati 4.700.000,00 euro. In questo caso gli interventi incentivati nel bando sono finanziabili nella misura del 100% dei costi ammissibili.