Tesla: conto alla rovescia per Model Y, debutterà il prossimo 14 marzo

4 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

Dopo mesi di speculazioni, è tutto pronto in casa Tesla Inc per Model Y. Il SUV della casa automobilistica californiana sarà presentato il prossimo 14 marzo in occasione di un evento presso LA Design Studio. Ad annunciarlo è l’amministratore delegato del gruppo di auto elettriche, Elon Musk, che ieri ha detto:

“Model Y, essendo un SUV, è circa il 10% più grande di Model 3, quindi costerà circa il 10 percento in più”.

Secondo le prime indicazioni, la Gigafactory di Shanghai, con sede nella Cina orientale, mira a produrre Model 3 e Model Y con una capacità annua di 250.000 veicoli.

La scorsa settimana, Musk ha detto che Tesla chiuderà il primo trimestre del 2019 in perdita e che, per ridurre i costi, chiuderà alcuni negozi tagliando personale; le vendite si sposteranno online.

Il gruppo ha inoltre lanciato una versione più economica, da 35mila dollari, di Model 3, la berlina pensata per conquistare il mercato di massa. Questa mossa è stata interpretata in due modi: da un lato, è vista come un passo necessario affinché Tesla possa diventare un gruppo di peso; dall’altro, si teme che il taglio dei prezzi riduca ulteriormente i margini di profitto.

Nella call con gli investitori, Musk ha detto:

“Alla luce di tutto quello che sta succedendo nel primo trimestre, che stiamo subendo tanti oneri una tantum e che ci sono difficoltà nel portare le vetture in Cina ed Europa, non ci aspettiamo di essere redditizi nel primo trimestre”.