Tecnologia di New Energy per ricavare elettricità dal movimento delle automobili collaudata pre

9 Settembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

New Energy Technologies, Inc. (OTCBB:NENE), sviluppatore di energia alternativa e rinnovabile di prossima generazione, ha annunciato oggi che i suoi ingegneri hanno condotto con successo i primi test di durabilità di MotionPower™, la tecnologia prototipizzata sviluppata dalla società per produrre elettricità dal movimento di automobili e camion leggeri. Si tratta di un traguardo fondamentale nell’ottimizzazione della tecnologia MotionPower™ di New Energy, in vista della sua commercializzazione. I test di durabilità sono stati effettuati a Hillside, New Jersey, nell’area metropolitana di New York, presso il ristorante affiliato Burger King, il gigante dell’industria dei fastfood, durante l’intenso fine settimana del Labor Day, dal 3 al 7 settembre u.s. I titolari e gestori del ristorante affiliato Burger King® sono Drew Paterno e Michael Wallstein. Un reportage sui test di durabilità di MotionPower™ presso il ristorante Burger King® realizzato da Rick Leventhal per FOX News Channel è disponibile qui: www.NewEnergyTechnologiesInc.com/BurgerKingTest/FoxNews.html “Sarebbe un traguardo eccezionale riuscire a produrre elettricità pulita catturando meccanicamente l’energia cinetica degli oltre 100.000 veicoli che ogni anno transitano nel nostro ristorante di Hillside”, ha affermato Drew Paterno, uno dei titolari del ristorante. “Se il dispositivo MotionPower™ si dimostrerà efficace e all’altezza delle nostre previsioni, saremo interessati a installarlo in tutte le nostre sedi”. La tecnologia MotionPower™ di New Energy è progettata per essere installata in luoghi in cui decelerano o si fermano veicoli ibridi, elettrici di prossima generazione e convenzionali con propulsione a carburante; ciò per garantire che agli stessi veicoli non sia sottratta l’energia utilizzata per accelerare. I dispositivi MotionPower™, invece, assistono i veicoli nella fase di rallentamento e, contemporaneamente, ne catturano l’energia cinetica prima che si disperda sottoforma di calore dei freni e la convertono in elettricità pulita “verde”. “La nostra tecnologia MotionPower™ ha raccolto i consensi del mercato e di chi è riuscito a produrre elettricità transitando con le proprie vetture sul nostro dispositivo. Siamo impazienti di avviare una commercializzazione energica della nostra tecnologia e abbiamo pianificato ogni singola fase del collaudo proprio per aiutarci a procedere in questa direzione”, ha spiegato Meetesh Patel, Presidente e CEO di New Energy Technologies, Inc. “Ad esempio, abbiamo realizzato i test di durabilità durante il weekend del Labor Day in un luogo a traffico intenso rappresentativo del mercato cui si rivolge la nostra installazione”, ha proseguito Patel. “I primi dati acquisiti dai test di Fase 1 del nostro primo prototipo per automobili e camion leggeri avvalorano il nostro approccio ingegneristico, la nostra strategia di scelta dei materiali e i nostri progetti di utilizzo del prodotto. Si tratta di fattori fondamentali nello sviluppo di una tecnologia di successo, unica nel suo genere, per la produzione di elettricità pulita generata dal movimento dei veicoli”. Oltre a quelli effettuati presso il Burger King®, nelle prossime settimane gli ingegneri condurranno ulteriori test di durabilità del sistema meccanico prototipizzato MotionPower™ di New Energy per automobili e camion leggeri presso il Four Seasons di Washington, Distretto di Columbia, e l’Holiday Inn Express® di Baltimora. MotionPower™: un modo pratico per raccogliere energia verde Progettata come sistema stradale per installazioni in cui i veicoli devono decelerare o fermarsi, la tecnologia MotionPower™ assiste i veicoli nella fase di rallentamento e, contemporaneamente, ne cattura l’energia cinetica prima che questa si disperda sottoforma di calore dei freni e la converte in energia pulita, vale a dire in elettricità “verde”. Mentre milioni di veicoli rallentano o si fermano ai caselli autostradali, nelle aree di sosta, nelle zone di moderazione del traffico, nei drive-thru e in numerosi altri luoghi lungo le strade, l’energia cinetica prodotta dalla combustione di combustibili fossili viene dissipata nei freni e dispersa nell’ambiente sottoforma di calore. I nuovi dispositivi MotionPower™ di New Energy sfruttano questa energia perduta per produrre elettricità. I dispositivi MotionPower™ utilizzano l’energia che milioni di automobili, camion e veicoli pesanti consumano durante il giorno nei loro innumerevoli rallentamenti e arresti, e convertono questa energia, che altrimenti andrebbe perduta, in preziosa elettricità pulita. Gli ingegneri prevedono che, una volta ottimizzati e installati, i dispositivi MotionPower™ potranno contribuire a incrementare o sostituire le attrezzature elettriche convenzionali per l’alimentazione di segnaletica stradale, illuminazione stradale e di edifici, sistemi di carica per alimentazione di riserva e di emergenza, altre apparecchiature elettroniche, elettrodomestici, nonché dispositivi di uso domestico e commerciale. A oggi, New Energy ha presentato nove domande di brevetto presso lo United States Patent and Trademark Office (USPTO, Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti) per proteggere le nuove caratteristiche della tecnologia MotionPower™ in grado di produrre elettricità per mezzo dell’energia cinetica dei veicoli in movimento. Informazioni su New Energy Technologies, Inc. New Energy Technologies, Inc., insieme alle sue consociate interamente controllate, è uno sviluppatore di tecnologie per la produzione di energia alternativa e rinnovabile di prossima generazione. Tra le tecnologie in corso di sviluppo si annoverano: MotionPower™: sistemi stradali per produrre elettricità catturando l’energia cinetica generata dai veicoli in movimento. Si calcola che circa 250 milioni di veicoli immatricolati percorrano giornalmente oltre 6 miliardi di miglia sulle strade americane. SolarWindow™: tecnologie che consentono a finestre di vetro trasparente di produrre elettricità rivestendone la superficie con le celle solari più piccole al mondo. Questi rivestimenti solari presentano uno spessore pari a meno di un decimo di quello dei film “sottili” e utilizzano le celle solari funzionali più piccole al mondo, la cui capacità di produrre elettricità è stata presentata in uno studio pubblicato di recente nel Journal of Renewable and Sustainable Energy of the American Institute of Physics. Grazie a una consolidata rete di rapporti con università, istituti di ricerca e partner commerciali, ci impegniamo per individuare tecnologie e opportunità commerciali con un ruolo di punta nel settore dell’innovazione dell’energia rinnovabile. Il nostro modello aziendale si contraddistingue per l’esclusivo uso di infrastrutture di ricerca esistenti di proprietà dei numerosi istituti con cui collaboriamo. Ciò si traduce nel risparmio di un capitale considerevole altrimenti necessario per fronteggiare costi quali acquisizione di terreni e edifici, acquisto di attrezzature e di capitale investito e altri costi di avviamento. In conclusione, possiamo avvalerci di ricerche all’avanguardia impiegando al contempo un capitale decisamente inferiore rispetto ad altre organizzazioni tradizionali. Per ulteriori informazioni, contattare Briana L. Erickson al numero verde 1-800 213 0689 o visitare il sito all’indirizzo www.newenergytechnologiesinc.com. Per ricevere comunicati stampa via e-mail, visitare il sito http://www.newenergytechnologiesinc.com/alert.html Per visionare la versione integrale HTML del presente comunicato stampa, visitare il sito all’indirizzo http://www.newenergytechnologiesinc.com/NENE20090908.html Per le richieste dei media, contattare Jerry Schranz al numero +1 201-465-8020 o visitare la pagina delle Relazioni con i media per ulteriori contatti: http://www.newenergytechnologiesinc.com/media_relations.html Avviso legale in merito alle dichiarazioni aventi carattere di previsione Le presenti dichiarazioni non costituiscono offerta o richiesta di offerta per l’acquisto o la vendita di titoli. Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni aventi carattere di previsione basate su aspettative o convinzioni attuali e su numerose supposizioni riguardanti eventi futuri. Sebbene New Energy Technologies, Inc. (la “Società” o “New Energy Technologies”) ritenga che le aspettative espresse nelle dichiarazioni aventi carattere di previsione in oggetto e le supposizioni su cui si basano siano ragionevoli, essa non può garantire che tali aspettative e supposizioni risultino corrette. Le dichiarazioni avente carattere di previsione, che comprendono supposizioni e descrivono piani, strategie e aspettative futuri, sono di solito identificate da parole quali “potrebbe”, “farà”, “dovrebbe”, “potrebbe”, “si aspetta”, “prevede”, “stima”, “ritiene”, “si propone” o “progetta”, o negazioni o variazioni di queste stesse parole o espressioni simili. Si ammonisce il lettore a non fare eccessivo affidamento sulle presenti dichiarazioni aventi carattere di previsione poiché le stesse sono soggette a numerosi fattori e incertezze tra cui, ma non esclusivamente: condizioni economiche sfavorevoli, forte concorrenza, assenza di significativi risultati delle ricerche, concorrenti e prodotti nuovi, regolamentazioni federali, statali e locali sfavorevoli, capitale inadeguato, spese e disavanzi di gestione inaspettati, aumento dei costi generali e amministrativi, rescissione di contratti o accordi, obsolescenza tecnologica dei prodotti della Società, problemi tecnici riguardanti ricerche e prodotti della Società, incremento dei prezzi di attrezzature e componenti, contenziosi e azioni amministrative che coinvolgono la Società, possibile acquisizione di nuove attività o tecnologie che si risolvono in perdite di gestione o non ottengono i risultati previsti, perdite inaspettate, la possibile fluttuazione e volatilità dei risultati di gestione della Società, condizioni finanziarie e costo delle azioni, perdite sostenute per cause intentate e relative composizioni, diluizione nella proprietà dell’attività della Società, pubblicità e servizi giornalistici sfavorevoli, incapacità di realizzare piani di ricerca, sviluppo e commercializzazione, allontanamento o pensionamento di dirigenti e ricercatori chiave, variazioni nei tassi di interesse, fattori inflazionistici e altri rischi specifici. Non può sussistere alcuna garanzia che ulteriori ricerche e sviluppi convalideranno e sosterranno i risultati di ricerche e studi preliminari. Non può sussistere altresì alcuna garanzia di ottenere le necessarie approvazioni normative o che New Energy Technologies, Inc. sarà in grado di sviluppare prodotti commercialmente realizzabili sulla base delle sue tecnologie. Ulteriori fattori che potrebbero dare adito a delle divergenze sostanziali tra i risultati effettivamente conseguiti sono discussi nel Modulo 10-QSB e nel Modulo 10-KSB depositati di recente presso la Securities and Exchange Commission (SEC, Commissione statunitense preposta al controllo della Borsa e delle società). È possibile prendere visione e copiare tali rapporti e moduli presso la Public Reference Room gestita dalla Securities & Exchange Commission, 100 F Street, N.E., Washington, D.C. 20549. Per informazioni sulla Public Reference Room, contattare la Securities & Exchange Commission al numero verde 1-800-SEC-0330. La U.S. Securities & Exchange Commission mantiene inoltre attivo un sito Internet sul quale sono consultabili relazioni, relazioni agli azionisti conformi ai requisiti SEC, nonché ulteriori informazioni su quegli emittenti che depositano i propri documenti in formato elettronico presso la Securities & Exchange Commission all’indirizzo http://www.sec.gov. La Società non si assume alcun obbligo di rendere nota qualsiasi revisione alle dichiarazioni a carattere di previsione che possa riflettere eventi o circostanze successive alla data del presente comunicato stampa o eventi imprevisti. Galleria di fotografie/multimedia disponibile su: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=6044122&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

New Energy Technologies, Inc.Briana L. Erickson, 800-213-0689Briana@NewEnergyTechnologiesInc.comwww.newenergytechnologiesinc.com