Wall Street pagina 110

Wall Street ritrova slancio, quinta settimana di fila in rialzo

Avvio positivo per la Borsa Usa con il Dow Jones che punta alla quinta seduta in rialzo. Bene greggio. Fari sulla Fed.

Banchieri di Wall Street incassano $25 miliardi al giorno in bonus

Nonostante la flessione, l’ammontare dei bonus resta ai massimi da 30 anni.

Marzo: mese favorevole a una corsa di Wall Street

Jeffrey Saut chief investment strategist presso Raymond James ritiene che i tempi siano maturi per un rialzo dello S&P 500

Borse: Wall Street tenta di fermare la fusione tra Londra e Francoforte

L’Intercontinental Exchange, la holding di Atlanta starebbe preparando una controfferta su Londra per evitare la maxi fusione che creerebbe un colosso da 25 miliardi di euro

Apple a sconto: hedge fund fa shopping per oltre $1 miliardo

NEW YORK (WSI) – La discesa delle quotazioni di Apple (-27% dai massimi dello scorso anno) deve essere sembrata una grande opportunità d’acquisto per Tiger Global che, durante il quarto trimestre del 2015, ha fatto incetta di azioni del gruppo di Cupertino per complessive 10,6 milioni di azioni pari ad un valore di 1,1 miliardo

Borsa Tokyo ha chiuso la settimana in rialzo del 6,8%

Nonostante le perdite odierne dell’1,42%, la Borsa di Tokyo ha chiuso la settimana in progresso di quasi il 6,8%. L’indice Nikkei, oggi frenato dalla decisa rimonta dello yen, salito ai massimi di due anni sull’euro, dal calo della Borsa Usa e dalle consuete prese di beneficio i fine settimana, ha recuperato il 6,79% del suo

Festa finita per i banchieri di Wall Street, bruciati oltre $ 1 miliardo in bonus

NEW YORK (WSI) – Per i banchieri di Wall Street la festa e’ finita. Il calo delle azioni delle banche Usa sta costando cara ai manager delle maggiori banche d’affari Usa. Secondo i calcoli del Wall Street Jornal, ammonterebbero a oltre un miliardo di dollari le perdite accumulate dai big della finanza americana in termini

Faber: “Ritirata Wall Street è solo all’inizio”

Per l’investitore svizzero il benchmark americano toccherà, nella migliore delle ipotesi, i minimi del 2011. Ma potrebbe andare anche più giù. Visto calo del 40%.

Wall Street, noto investitore ammette l’errore: “mercati in fase ribassista”

“Cina, petrolio e Fed stanno mettendo sotto scacco il mercato”. Il mea culpa di Dennis Gartman, uno degli investitori piu’ influenti di Wall Street.

In manette l’uomo più odiato in Usa. Ha fatto soldi scommettendo su malati AIDS

Ha speso milioni di dollari per acquistare l’unica copia disponibile dell’album dei Wu-Tang Clan, che diversi fan avrebbero voluto ascoltare, per poi dire, sfacciatamente, che non ha alcuna intenzione di ascoltare il CD nel breve termine.