tag Pisapia

Tutti gli articoli

Pisapia: “il PD non candidi Renzi”

Pisapia: “il PD non candidi Renzi” Nella comune convinzione che nella vita, a prescindere dalle nostre rispettive convinzioni politiche, religiose o quant’altro, ognuno di noi ha una croce da portare e un calvario da sopportare. Chi ha votato Partito democratico, chi fa parte del popolo del SI, essendosi allocato dal referendum 4 dicembre 2016 all’opposto

Politica nazionale: fuoco amico, quasi fumo

Politica nazionale: fuoco amico, quasi fumo “Con questa legge elettorale sfidiamo il Pd e saremo capaci di far tornare l’entusiasmo nei milioni di voti che il Pd ha perso” : lo ha detto Giuliano Pisapia, leader di Campo Progressista, in un incontro al teatro Parenti di Milano. “Noi stiamo lavorando da un anno e mezzo

La politica in vetrina: sinistra smarrita

Se dovessimo scrivere un film sulla “SINISTRA ASSORTITA ITALIANA”, si potrebbe intitolare: Uniti contro! Uniti, non per progettare qualcosa di utile, ma semplicemente per ostacolare qualcosa o contro qualcuno. Questa è la storia di un insieme di sterpaglie e aspiranti cespugli che decidono di mettersi insieme, pensando in tal modo di diventare un Partito: c’è

Politica: “Insieme”, la parola d’ordine per sopravvivere!

Mentre l’ex sindaco di Milano – al secolo Giuliano PISAPIA – rivuole la reintroduzione dell’art.18 cancellato con la riforma del lavoro dal Jobs Act, Pierluigi BERSANI ha detto di darsi da fare, “è finito il tempo quando si pettinavano le bambole”. Grandi, ma che dico grandissimi! Due statisti in servizio permanente effettivo da almeno un quarto

Prodi: “Corbyn, la ricetta per far vincere la sinistra”

Secondo il professore, il leader dei laburisti britannici Jeremy Corbyn è riuscito a riconquistare i giovani parlando con determinazione di temi semplici ma importanti come la scuola

Sinistra assortita Italiana: è nato un “cespuglio o una sterpaglia?”

“La sinistra assemblata in Italia è imbattibile: non decide mai niente, non si assume responsabilità e tira a campare anzi tira a mantenere la poltrona”.

Prodi: “faccio il vinavil”, il collante della sinistra

Romano Prodi vorrebbe ricostruire il centrosinistra mettendo insieme Renzi, Pisapia e Letta. I litigi personali devono essere messi da parte in favore dei contenuti e di un programma politico che secondo il Professore potrebbe mettere d’accordo le tre anime