misure di austerity pagina 4

La forte fase di ipervenduto lascia il posto agli acquisti

A Piazza Affari, l’attenzione è rivolta questa mattina a Mediolanum dopo le dichiarazioni del vice presidente Massimo Doris, secondo cui il secondo trimestre sta andando molto bene, con la raccolta che resta forte anche se su livelli leggermente inferiori rispetto al primo trimestre.

Borsa Milano affonda senza rete

A metà giornata l’indice Ftse Mib cede il 3.0%. La Borsa di Milano risente della giornata particolare, che coincide con lo stacco delle cedole per l’80% delle societa’ quotate. Pirelli -2.5%, Fiat -2.3%. Per le borse andamento a due velocità.

La Grecia ha ridotto il deficit del 42% nei primi quattro mesi 2010

La tabella di marcia e’ rispettata e lo stesso ministro delle Finanze dice che il governo di Atene punta a tornare a finanziarsi sul mercato presto.

Wall Street, ancora sell-off, timori transatlantici

Indici non lontani dai minimi di seduta. Euro sotto $1.24, sui livelli del crack Lehman. Petrolio in ritirata a $72. Tornano le vendite per l’oro. Prezzi dei Treasury in volata. Nuove indagini e regole pesano su banche e carte di credito. Allarme debiti sovrani Ue.

Wall Street: pioggia di sell, allarme carte di credito

Visa e MasterCard vendute a piene mani (cali di -8%). Caccia alla streghe su tutto: dalle inchieste di Sec e Procura di New York sulle truffe delle grandi banche, al Senato che vota per il controllo delle commissioni delle credit card da parte della Fed. Pesano i debiti UE e lo scetticismo sul super-piano UE. Euro a 1.2450. Oro: nuovo massimo.

Futures Usa in rosso, crollo delle carte di credito

Visa (-19%) e MasterCard in caduta libera, la Fed controllera’ le commissioni. Continua anon piacere il piano europeo. Euro 1.25. Milano -3.7%.

Futures Usa giu’, dubbi su piani austerita’ Ue. Banche nel mirino Sec

Nuove indagini sui big della finanza. L’accusa: irregolarita’ nella vendita di bond municipali. Euro sotto $1.25, Petrolio a $73. Ancora acquisti sull’oro. Il bilancio settimanale si mantiene al momento positivo.