McDonald’s pagina 2

McDonald’s vuole raddoppiare punti vendita in Cina

McDonald’s punta a raddoppiare il numero di punti vendita in Cina nei prossimi cinque anni, passando dagli attuali 2.500 a 4.500.  L’annuncio arriva pochi giorni dopo l’accordo di McDonald’s con Citic e Carlyle, alle quali ha venduto una quota di controllo delle attività in Cina e Hong Kong.

McDonald’s, le ordinazioni automatizzate spingono il titolo ai massimi

Martedì le azioni di McDonald’s hanno i aggiornato i massimi storici sulla scia di un’importante innovazione: 2.500 ristoranti, infatti, sostituiranno i cassieri con delle interfacce digitali che permetteranno ai clienti di ordinare toccando uno schermo. Entro la fine del 2017 le ordinazioni da mobile saranno effettuate su 14mila fast food della nota catena sul suolo

Wall Street, Nasdaq supera 6 mila punti per la prima volta nella storia

Apertura positiva per la maggior parte dei titoli e dei settori a Wall Street in una seduta in cui le trimestrali e i dati macro stanno attirando l’attenzione dei trader. L’indice dei tecnologici del Nasdaq ha superato quota 6 mila punti per la prima volta nella sua storia. Sul paniere delle blue chip Dow Jones,

McDonald’s, titoli festeggiano i conti: vendite in ripresa in Usa

Grazie a una buona domanda interna, le vendite sono riprese a crescere nei fast food di McDonald’s. Così almeno dicono gli ultimi conti trimestrali: nei primi tre mesi dell’anno la catena di ristoranti ha registrato un utile per azione di 1,47 dollari, più degli 1,33 previsti dagli analisti interpellati da Thompson Reuters. Il fatturato trimestrale

McDonald’s insulta Trump su Twitter: c’è la mano di un hacker

Dal conto Twitter di McDonald’s è partito un messaggio carico di insulti rivolti al presidente degli Stati Uniti Donald Trump, accusato di essere un presidente incapace e di avere delle “mani piccole” (una delle offese che più fanno imbestialire il commander-in-chief americano). Nel tweet mandato alle 6 del mattino ora locale, le 13 italiane, la

McDonald’s: utili netti in calo rispetto ad un anno fa, titoli giù

Nei dettagli l’utile netto del quarto trimestre è stato pari a 1,19 miliardi di dollari, 1,44 dollari per azione su ricavi per 6,03 miliardi mentre gli analisti avevano previsto su 6 miliardi.

McDonald’s: fatturato sotto le stime, titolo cede -3%

Se i ricavi hanno deluso, gli utili della celebre catena di fast food McDonald’s sono invece risultati migliori delle stime e ai dati dell’anno scorso. Il secondo trimestre si è infatti chiuso con un utile per azione pari a 1,45 centesimi di dollaro contro l’1,38 atteso dagli analisti. Il fatturato non è invece riuscito a

McDonald’s: schizzano utili netti, giù il fatturato

NEW YORK (WSI) – Primo trimestre a gonfie vele per la redditività’ di McDonald’s, che ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 1,1 miliardi di dollari in crescita del 35,4% rispetto all’analogo periodo del 2015. Superiore alle attese l’utile per azione, pari a 1,23 dollari. Non si può’ dire lo stesso del fatturato,

McDonald’s: conti migliorano, superate le attese

La catena di fast-food McDonald’s ha archiviato il primo trimestre con un utile pari a 1,1 miliardi di dollari, equivalente a $1,23 per azione. Il risultato si confronta con gli 811,5 milioni dell’analogo periodo 2015. I ricavi sono calati a 5,90 miliardi da 5,96 miliardi. Gli analisti avevano previsto un Eps di 1,16 dollari e

McDonald’s: per Nomura titolo da comprare, alzato prezzo obiettivo

Nomura premia il colosso dei fast food, McDonald’s, portando il proprio giudizio sul titolo azionario da neutrale a ‘buy’, nella fiducia portata dallo slancio delle vendite same-store (che calcolano i risultati ottenuti dai ristoranti aperti da almeno un anno). Il prezzo obiettivo è stato altresì rialzato da 112 dollari a 135. Nella nota in cui