McDonald’s, titoli festeggiano i conti: vendite in ripresa in Usa

25 Aprile 2017, di Daniele Chicca

Grazie a una buona domanda interna, le vendite sono riprese a crescere nei fast food di McDonald’s. Così almeno dicono gli ultimi conti trimestrali: nei primi tre mesi dell’anno la catena di ristoranti ha registrato un utile per azione di 1,47 dollari, più degli 1,33 previsti dagli analisti interpellati da Thompson Reuters.

Il fatturato trimestrale di McDonald’s si è attestato a 5,68 miliardi di dollari, sopra i 5,53 dollari attesi. Le vendite nei ristoranti nazionali che esistevano già nel trimestre precedente sono cresciute dell’1,7%, sorprendendo in positivo il mercato che scommetteva invece su una flessione dello 0,8%.