tag class action

Tutti gli articoli

Class Action contro Boeing punta a risarcire azionisti

L’azione collettiva è rivolta agli investitori Boeing che abbiano acquistato le azioni della società dall’8 gennaio al 21 marzo.

Scandalo dieselgate: tribunale rigetta ricorso per seconda class action

Non ci sarà una seconda class action per lo scandalo dieselgate che ha travolto la Volkswagen. Così a deciderlo il tribunale di Stoccarda che ha respinto il ricorso presentato da un gruppo di investitori contro Volkswagen e il suo azionista di controllo, Porsche per non aver informato gli investitori sullo scandalo Diesel del 2015. La

Dieselgate: in Germania al via class action contro Volkswagen

Come anticipato da indiscrezioni stampa dei giorni scorsi, i consumatori tedeschi coinvolti nello scandalo del dieselgate hanno deciso di far causa alla Volkswagen per farsi riconoscere un risarcimento danni. La Federazione delle organizzazioni tedesche dei consumatori ha così depositato il caso in un tribunale di Braunschweig in base alle nuove regole appena entrate in vigore che consentono

Glifosato killer: nuova class action contro Monsanto e nuovo calo per titolo Bayer

Class action in vista per Monsanto e quindi per Bayer, gruppo tedesco che ha acquistato la multinazionale Usa per 63 miliardi di dollari un mese fa. Secondo la testata tedesca Wirtschafts Woche, gli agricoltori dell’Arkansas e del Sud Dakota avrebbero avviato un’azione legale collettiva contro le due società per via del glifosato della Monsanto che, tra gli altri diserbanti, produce il brand

Dopo il contratto di governo, quello con i consumatori

Altroconsumo propone al governo giallo-verde un contratto in cui vengano presi 10 impegni per la tutela dei diritti dei cittadini per i primi cento giorni della legislatura.

Nomura: non solo Facebook, è iniziato crollo Big Tech

Il crollo delle azioni di Facebook dopo lo scandalo Cambridge Analytica potrebbe essere l’inizio di una reazione contraria alle società tecnologiche

Dieselgate: class action contro Ford, “ha barato sulle emissioni”

La casa automobilistica americana, come la rivale tedesca, avrebbe falsificato i dati, nella vendita di versioni “pulite” dei modelli Ford-250 e Ford-350.