Vivere più a lungo dei propri risparmi: un incubo che il 56% degli americani non sa come evitare

17 Luglio 2019, di Alberto Battaglia

Vivere più a lungo dei propri risparmi è un’eventualità cui gli americani attribuiscono una probabilità del 45%. Più di uno statunitense su dieci, inoltre, ritiene questo scenario come assolutamente certo (probabilità al 100%). Nonostante questa diffusa consapevolezza, quattro risparmiatori su dieci (41%) non stanno prendendo alcun provvedimento per cambiare rotta. E’ il quadro che emerge da un’indagine condotta da Northwestern Mutual, che ha raggiunto circa 2mila americani adulti fra il febbraio e il marzo scorso.

I timori, se si analizzano i risparmi risparmiatori a stelle e strisce sembrano fondati: il 22%, infatti, afferma di non aver messo da parte nemmeno 5mila dollari per la propria pensione, e fra questi il 15% afferma di non aver alcun risparmio pensionistico da parte.

Secondo il sondaggio (curato da Harris Poll) oltre la metà (56%) degli intervistati non sa di quanto denaro avrà bisogno per andare in pensione. La maggioranza degli americani che ha espresso una cifra precisa ritiene che per andare in pensione serva un risparmio dedicato di oltre 200mila dollari (30%). Eppure, solo il 16% del campione afferma di aver messo da parte per la pensione una cifra di questo tipo. Di conseguenza, non stupisce che 36,66% ritenga di dover lavorare oltre i 65 anni di età, in quanto “non si sarà in possesso di risparmi sufficienti per andare in pensione serenamente”.

Fra le poche novità positive emerse dal Northwestern Mutual’s 2019 Planning & Progress Study, c’è almeno la riduzione della quota degli americani che non hanno alcun risparmio in vista della pensione, nel 2018 erano non il 15 bensì il 21%.

“La gente pattina su un ghiaccio molto sottile dal punto di vista finanziario”, afferma Emily Holbrook, senior director of planning di Northwestern Mutual, “mentre ci sono alcuni segnali di miglioramento dallo scorso anno abbiamo ancora molta strada da fare, e per la maggior parte degli americani non c’è modo di arrivarci senza un piano. Sulla base di ciò che sappiamo sui livelli di risparmio, il numero di persone che potranno permettersi di andare in pensione a 65 anni è basso”.