Sondaggi, M5S batte Pd: primo partito tra gli under 54

28 Aprile 2016, di Mariangela Tessa

NEW TORK (WSI)- Il Movimento 5 Stelle batte il Pd. E’ questo uno dei risultati emerse nelle ultime rilevazioni condotte da EMG per il Tg La7. Il sondaggio misura i consensi al primo turno e al ballottaggio (in caso di voto con l’Italicum), nonché le percentuali degli elettori divisi per fasce di età.

L’istituto di ricerca sottolinea “che crescono Lega e M5S, che e’ il partito piu’ votato nella fascia degli elettori tra i 18 e i 54 anni”, dove raccoglie un terzo dei voti, distanziando di nove punti il Pd, che e’ invece largamente primo con quasi il 37% dei consensi tra gli elettori over 55″.

Nonostante la predominanza del Pd nella fascia degli italiani over 55, anche in questo caso si nota la grande avanzata del MoVimento 5 Stelle: oggi i pentastellati sono al 21.3%, appena un anno fa erano circa al 12%.

Il Pd non ha evidentemente beneficiato del risultato del referendum di domenica 17 aprile, nonostante il quorum non raggiunto. Il M5S continua invece la sua avanzata, sempre più vicino al pareggio al primo turno contro il Partito democratico.

In generale, i risultati degli ultimi sondaggi politici elettorali di La7 mostrano come il sistema italiano sia sempre più caratterizzato da un tripolarismo che potrebbe essere definito perfetto.

La situazione, al momento, sarebbe la seguente: il centrodestra, se si compattasse, avrebbe il 30,4% dei consensi con un calo dello 0,2% rispetto alla settimana scorsa, il PD manterrebbe il 30,1%, mentre il M5S raggiungerebbe il 28,8% con una crescita dello 0,8%.