Secondo l’indice occupazionale di Monster il reclutamento online in Europa ha registrato una cr

6 Gennaio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Monster Worldwide, Inc. (NYSE:MWW): Elementi salienti dell’indice a dicembre 2011: L’indice occupazionale Monster per l’Europa mostra una crescita dell’11% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente, ossia il tasso di crescita più basso registrato dall’indice dalla metà del 2010 La Germania continua a registrare il trend di crescita più sostenuto con il 32%, seguita da una crescita del 6% nel Regno Unito e del 4% in Svezia Il Belgio, la Francia, l’Italia e i Paesi Bassi deprimono l’indice con tassi di crescita annuale negativi Il settore ingegneristico, con una crescita del 28%, continua a registrare il tasso di crescita annuale più elevato ed è in testa per il quarto mese consecutivo malgrado un ritmo leggermente ridotto rispetto al 32% di crescita annuale registrato in novembre Telecomunicazioni, produzione e ambiente, architettura e urbanistica hanno registrato una crescita positiva in dicembre Il settore pubblico, con una diminuzione del 14 percento, continua a mantenersi tra i settori a crescita più lenta. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=50124649&lang=it

Weber ShandwickHannah Lifford, +44 (0)207 067 0500MonsterEurope@webershandwick.com