Secondo fondo pensione Usa scarica azioni. Teme grande crisi

3 Settembre 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Si chiama CALSTRS (California State Teachers’ Retirement System) ed è il secondo maggiore fondo pensione degli Stati Uniti dopo Calpers, con asset per un valore di $191 miliardi.

Stando a un articolo del Wall Street Journal, il fondo avrebbe deciso di liberarsi di almeno il 12% dell’esposizione verso l’azionario per puntare invece su “Treasuries Usa, hedge funds e altri investimenti complessi che spera performeranno bene nel caso in cui i mercati dovessero crollare, stando a quanto risulta da documenti pubblici e da fonti vicine al fondo”.

Si tratta di una decisione che rappresenta “una delle mosse più aggressive messe in atto da un grande sistema pensionistico al fine di proteggere se stesso in un’altra crisi”. In generale, come il WSJ riporta, Calstrs sta “valutando un cambiamento significativo che implica l’uscita da alcune azioni e bond in una fase di mercati turbolenti in tutto il mondo”