Scopri il numero di giugno di Wall Street Italia in edicola

13 Giugno 2019, di Massimiliano Volpe

A tutta sostenibilità. È proprio questo l’argomento portante del magazine Wall Street Italia di giugno. Si tratta di un tema che appartiene a tutti perché la sostenibilità è etica di comportamento, è la stella che dovrebbe aiutarci a modificare i nostri atteggiamenti e migliorare la nostra vita e quella delle persone che incontriamo.
Insomma le nostre scelte quotidiane dovrebbero essere orientate alla sostenibilità per vivere in mondo migliore e assicurare un futuro alle nuove generazioni. Per realizzare tutto questo servono però dei cambiamenti nelle nostre abitudini, anche piccoli ma sempre rivolti a preservare il bene comune.

E se fosse proprio la finanza a cambiare il mondo, li dove la politica in questi anni ha fatto fatica?

È questo il motivo che ci ha spinto a raccontarvi cosa sta succedendo sia nel mondo della finanza sia in quello dell’economia reale.

 

A cominciare da Larry Fink, ceo di Blackrock, che ha detto basta agli investimenti guidati solo per profitto, ci vuole anche uno scopo. Per arrivare alla Banca d’Italia che ha annunciato di voler realizzare da ora in avanti solo portafogli sostenibili. Nella stessa direzione si è mossa anche Standard and Poor’s chela lanciato l’indice S&P 500 Esg, la versione sostenibile del tradizionale indice americano rispetto al quale sono state eliminate 154 società che non rispettavano i criteri di sostenibilità ambientale, sociale e di governance.

Abbiamo chiesto anche a Banca Generali di raccontarci le scelte prese in tema di sostenibilità, con un’intervista all’amministratore delegato Gian Maria Mossa.

Ma non è tutto. Nel suo intervento mensile il professor Paolo Legrenzi ci ha ricordato “L’importanza di saper guardare lontano”, un invito che riguarda sia il tema della sostenibilità e della conservazione del nostro Pianeta, sia l’orizzonte temporale che dovrebbero avere gli investimenti efficaci.

E sono tante le aziende italiane impegnate su questo fronte. La copertina della sezione Impresa è dedicata a CarbonSink. WSI ha intervistato Andrea Maggiani, managing director della società specializzata nella consulenza strategica sulla gestione del cambiamento climatico.

Per scoprire tutti gli articoli del numero di giugno leggi il sommario (clicca qui).