Scatta l’ora dell’orologio smart di Swatch

17 Luglio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Tutto pronto in casa Swatch per il lancio del primo “orologio intelligente”. La casa elvetica ha annunciato che i primi smartwatch debutteranno quest’estate sul mercato americano, cinese e svizzero. L’amministratore delegato, Nick Hayek, ha inoltre confermato che la società ha già prodotto 20.000 pezzi.

La smartwatch svizzero, che tra le altre funzioni avrà quello di pagamento a distanza, è la risposta di Swatch al lancio di dispositivi analoghi da parte di Apple e Samsung.

La società elvetica (proprietaria, tra gli altri, dei marchi Tissot, Longines e Omega) è vista dagli analisti come una delle aziende che potrebbe sentire di più il peso di un successo, che finora non si è materializzato, dell’orologio della Apple.

Intanto, nonostante vendite in crescita del 2,2% a 4,1 miliardi di franchi svizzeri, la società ha sofferto nel primo semestre dell’anno registrando utili in calo a 548 milioni di franchi (ca. 526 milioni di euro) rispetto ai 680 milioni dello stesso periodo del 2014. Nel primo semestre del 2015, il gruppo ha visto il risultato operativo calare dell’8,3% a 761 milioni di franchi, facendo, tuttavia, meglio delle attese degli analisti ferme a 741,7 milioni. (mt)