Scandalo europeo: 11 milioni le case vuote, a fronte di un esercito di senza tetto

24 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Due milioni di case risulterebbero vuote in Italia, cifra che in tutta Europa arriva invece a toccare gli undici milioni, secondo quanto riporta il Guardian.

La Spagna guida la classifica con 3.4 milioni di case, seguita da Francia e, appunto, Italia con 2 milioni, 1,8 milioni poi in Germania e più di 700 mila in Gran Bretagna.

Per la maggioranza si tratta di seconde case dove trascorrere le vacanze, molte delle quali acquistate come investimenti da persone che non intendono viverci.

“E ‘incredibile. Si tratta di un numero enorme”, ha dichiarato David Irlanda, amministratore delegato della Empty Homes, che si batte per mettere a disposizione le case vuote a favore di coloro che ne hanno bisogno, “le case sono costruite per viverci, se nessuno ci vive vuol dire che qualcosa è andato per il verso sbagliato nel mercato immobiliare”.

Le cifre sono infatti abbastanza scioccanti. Sarebbero 4.1 milioni i senza tetto in tutta Europa, secondo l’Unione europea.

Freek Spinnewijn, direttore della FEANTSA, organizzazione per i senza tetto con sede in tutta europa, ha dichiarato: “Basterebbe la metà di queste case per porre fine al problema. I governi dovrebbero fare qualcosa il prima possibile per mettere quelle vuote sul mercato, anche perché il problema dei senzatetto sta peggiorando in tutta l’Unione Europea”.