Salvini unico a salire nei sondaggi. M5S: Di Maio batte Grillo

24 Luglio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Resta ferma al 31% la fiducia degli italiani nei confronti del premier, Matteo Renzi, mentre sale di un punto percentuale, dal 27% al 28%, quella nei confronti del Governo.

E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’Istituto Ixé in esclusiva per il programma di Rai Tre, Agorà Estate che mette inoltre in evidenza che il capo dello Stato, Sergio Mattarella, rimane il leader che ispira la maggior fiducia negli italiani con il 62% dei consensi, stabile rispetto al dato della settimana scorsa.

A guadagnare un punto è invece il leader della Lega, Matteo Salvini, che in terza posizione passa dal 23% del 17 luglio al 24% attuale seguito da Beppe Grillo, leader di M5s, con il 22%, dal presidente di FI, Silvio Berlusconi, con il 13% e dal leader di Ncd, Angelino Alfano con l’11%.

Per quanto riguarda invece i partiti, il Pd si attesta al 33,8 per cento, seguito con un distacco di 10 punti dal Movimento Cinque Stelle (22,8). La Lega Nord si conferma terzo partito con il 15,7, mentre Forza Italia scende al 10%. Sopra la soglia di sbarramento Sel (4%).