Riconciliare dati diversi è più semplice con Piteco (VIDEO)

2 Ottobre 2020, di Redazione Wall Street Italia

Riconciliare dati diversi è più semplice con Piteco

Semplificare le attività di riconciliazione di dati provenienti dalle diverse fonti aziendali ora è più semplice grazie alla piattaforma Piteco IDM Intelligent Data Matching, soluzione pensata per la gestione dei processi di data matching e di analisi dei dati aziendali.

Al giorno d’oggi la tecnologia è sempre più presente nelle attività amministrative di back office. Anche a seguito della diffusione del coronavirus, le aziende stanno rivedendo i loro modelli operativi per mitigare eventuali ulteriori interruzioni impreviste delle loro attività. In questo scenario le tecnologie di automazione rappresentano uno strumento essenziale per fare fronte ai disagi causati dall’emergenza sanitaria e liberare forza lavoro da concentrare sulle attività a maggior valore aggiunto.

Grazie alle sue tecniche di auto apprendimento il software di Piteco consente di automatizzare le lavorazioni ripetitive per riconciliare dati diversi che finora richiedevano un intervento manuale, riducendo allo stesso tempo il margine di errore e recuperando efficienza con costi inferiori rispetto al passato.

 

 

Operativamente Piteco IDM si colloca fra 2 o più sistemi conferenti. Dopo avere ricevuto le informazioni, il suo compito è quello di riconoscerle e renderle omogenee attraverso sofisticate attività di analisi semantica, per poi abbinarle automaticamente e restituirle ai sistemi riceventi.

Grazie alla sua struttura modulare, Piteco IDM è applicabile in ogni settore di business e area aziendale in cui devono essere abbinati grandi quantitativi di dati destrutturati. Ma non solo. Questo software è in grado di fornire anche un reporting puntuale ed efficace dei dati elaborati che può essere utilizzato come supporto alle decisioni aziendali.
Visto anche il particolare momento storico, sono sempre di più le aziende al lavoro per incrementare il livello di automazione dei propri processi aziendali tanto che in numerosi settori le soluzioni Piteco vengono considerate lo standard di riferimento.
Vediamone alcuni esempi:

Beni di largo consumo
Nelle società del settore alimentare e dei beni di largo consumo IDM permette di riconciliare mandati di pagamento cumulativi con i relativi bonifici. I dettagli vengono pareggiati con fatture e note di credito, permettendo la rapida identificazione di condizioni riconducibili ad acconti, abbuoni e sconti.
Il processo è studiato per supportare i carichi di lavoro periodici ed è finalizzato alla contabilizzazione automatica dell’incasso complessivo.

Banche e investimenti
Per le società del settore bancario e finanziario, IDM ottimizza la riconciliazione degli incassi delle rate per le pratiche di credito al consumo, cessione del quinto, contratti di leasing e factoring. IDM supporta Sgr e Sim nella riconciliazione delle transazioni su titoli, obbligazioni, depositi e forex, tra i sistemi di front-end e back-end.

Assicurazioni
Per le compagnie assicurative, IDM consente di automatizzare la registrazione delle comunicazioni d’incasso ed estratti conto provenienti dai broker. A livello direzionale, la piattaforma fornisce il supporto alla contabilizzazione degli incassi delle polizze dirette e online, con l’integrazione automatica verso il sistema amministrativo.

e-commerce
Nel mondo dell’e-commerce IDM riconcilia i dati di front & back end e gli ordini on-line con le varie forme di incasso, consentendo di ottenere una riduzione dei tempi di registrazione. In questo contesto assume particolare importanza la quadratura della rendicontazione carte di credito, attività che vede coinvolti diversi provider con standard proprietari.

Utilities
La piattaforma di Piteco offre funzionalità specifiche per le utilities, qui IDM si pone come elemento di raccordo, agendo da concentratore e ottimizzatore dei processi di incasso, in grado di gestire tutte le tipologie di incasso del cliente, incluse le nuove modalità di incasso online