Elettore della Lega del Marocco in coda per il reddito di cittadinanza (VIDEO)

6 Marzo 2019, di Alberto Battaglia

“Salvini è bravo, ma per me già lo era anche Bossi”: c’è anche spazio per un elettore della Lega della prima ora, in fila per la presentazione della domanda per il reddito di cittadinanza. A sorpresa, però, si tratta di un cittadino di origine marocchina, Moustapha Aarboubi, 56 anni: è in Italia dal 1989.

La sua storia, raccontata in questo video La Presse, è un po’ il simbolo di un consenso trasversale di cui gode la misura di bandiera del governo giallo verde. Moustapha non pensa che la Lega sia davvero contro gli stranieri.

“È dai tempi [addietro] che sentiamo tanti ‘blabla’, ma poi la Lega è sempre stata amichevole con gli stranieri”. Ma poi ammette: “con i migranti del passato va bene,  ma con quelli che verranno non lo so”.

A partire da mercoledì 6 marzo è possibile presentare le domande per il Reddito di cittadinanza presso i Caf e gli sportelli postali.

È possibile, inoltre, presentare la domanda direttamente dal sito dedicato del Ministero del Lavoro.