RECESSIONE A LAS VEGAS: CASINO’ VA IN BANCAROTTA

5 Maggio 2008, di Redazione Wall Street Italia

La crisi dei mutui subprime e il conseguente rallentamento dell’economia fanno un’altra vittima a Las Vegas: l’operatore di casino Tropicana Entertainment potrebbe ricorrere a breve, forse già oggi, al Chapter 11, la bancarotta protetta.

Tropicana conta su un impero fatto da piccoli casinò, fra i quali il più conosciuto è il Tropicana Resort & Casino di Las Vegas. La società, che vanta vendite annuali per circa 1 miliardo di dollari e 11.000 dipendenti, non ha rispettato la scadenza per il pagamento di un prestito di 1,32 miliardi di dollari con Credit Suisse e – secondo indiscrezioni – non dovrebbe riuscire a far fronte all’impegno.

parla di questo articolo nel Forum di WSI