Rai da regime: bufera sui vaccini, il programma Virus viene cancellato

19 Maggio 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Cancellato dai palinsesti Rai il programma “Virus” condotto da Nicola Porro. A renderlo noto lo stesso giornalista dalla sua pagina Facebook in cui scrive.

Virus Rai è stato cancellato dai palinsesti di Rai2. Questa mattina il direttore me lo ha comunicato. Faccio il giornalista e questa mi sembra una notizia”.

L’annuncio ha scatenato accese discussioni in rete e non solo visto che la trasmissione qualche giorno fa era finita al centro delle polemiche per una puntata dedicata al tema dei vaccini e la scelta di invitare a discuterne Red Ronnie, l’ex deejay e conduttore televisivo italiano famoso per il programma “Roxy bar” che aveva definito “demenziale” obbligare i bambini alla vaccinazione.

Una dichiarazione che aveva irritato specie i medici e il professor Burioni, esperto in microbiologia e virologia all’Università Vita-Salute San Raffale, anch’egli ospite della trasmissione di Porro, accusando di aver avuto poco spazio per smentire le parole di Red Ronnie che aveva indicato collegamenti tra vaccini e autismo, tanto da lanciare un appello al ministro della salute Beatrice Lorenzin.

“Mi chiedo come il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, possa permettere che, mentre da un lato lei spende dei denari pubblici per migliorare la salute degli italiani promuovendo la prevenzione, dall’altro consente che con gli stessi soldi pubblici si diffondano notizie false che porteranno i genitori a fare scelte che metteranno a rischio la salute dei cittadini”.

La Rai ha annunciato che stasera in trasmissione – che rimarrà in onda comunque fino al 2 giugno – è stato invitato proprio il professor Burioni, con il beneplacito di Maria Antonietta Farina Coscioni, presidente dell’Istituto Luca Coscioni la quale ha affermato:

“Accolgo favorevolmente il ritorno del dottor Burioni domani sera da Virus. Burioni risponderà, come comunicato da Virus, a chiunque voglia porgli delle domande sui vaccini. Il programma di Nicola Porro e la Rai dimostrano, a dispetto di tutte le polemiche nate in queste giorni, che sui vaccini si fa una informazione responsabile”.

Nonostante la puntata riparatrice, la Tv di Stato ha comunque deciso di chiudere il programma scatenando polemiche in rete. Michele Anzaldi, deputato del Pd e segretario della commissione vigilanza Rai, su Twitter scrive:

Dirigenti Rai come Tafazzi: nel giorno che riceve consenso Coscioni e Burioni per informazione su vaccini, azienda annuncia chiusura Virus”.

Il riferimento è al personaggio utilizzato dal trio comico, Aldo, Giovanni e Giacomo la cui caratteristica peculiare è il masochismo. Si inserisce nella polemica lo stesso premier Matteo Renzi che in risposta ad un utente che sarcasticamente gli aveva chiesto se avesse “cancellato Virus”, risponde:

“Non mi occupo delle scelte della Rai. Lei è abituato a quelli di prima”.