Private banking, Alpian lancia i suoi servizi

11 Ottobre 2022, di Alessandra Caparello

Alpian, la prima banca private digitale svizzera, costruita per rispondere alle esigenze specifiche del segmento di clientela mass affluent, ha lanciato i suoi servizi. Il suo servizio mobile-only, che comprende servizi bancari private e di uso quotidiano, è ora scaricabile dagli store Apple e Google Play. Ciò definisce un nuovo standard per i servizi bancari e di investimento.

Questo modello ibrido unico combina un’esperienza bancaria sicura e di ultima generazione con l’assistenza e la competenza degli esperti consulenti finanziari di Alpian, offrendo alla clientela mass affluent l’accesso a servizi normalmente riservati ai clienti delle banche private tradizionali. Alpian introduce servizi professionali e altamente personalizzati a un segmento di clientela che necessita di un’offerta trasparente e affidabile con una commissione di gestione pari allo 0,75%. I servizi bancari quotidiani sono integrati nell’esperienza digitale, con la possibilità di eseguire pagamenti, usufruire dei servizi di cambio valuta, prelevare denaro contante ed effettuare acquisti con un’esclusiva carta di debito in metallo.

A differenza delle altre banche digitali, Alpian permette alla propria clientela la possibilità di organizzare videochiamate in-app con un consulente finanziario in Svizzera, che sarà in grado di rispondere a qualsiasi domanda o dubbio. Il rapporto umano rappresenta una parte essenziale dell’offerta di Alpian. Nei prossimi mesi, i clienti di Alpian potranno usufruire di ulteriori servizi, potendo contare su un team in continua crescita ed al lavoro per completare l’offerta digitale di servizi bancari private di altissimo livello.  Schuyler Weiss, ceo di Alpian, commenta:

“Il lancio di Alpian, la prima banca private digitale svizzera, rappresenta un passo avanti per il settore. Si tratta del primo traguardo importante lungo un percorso che ne prevede molti altri. Aver introdotto questa offerta nel mercato svizzero ci rende davvero orgogliosi: stiamo già pensando agli altri servizi che proporremo alla nostra clientela in futuro”.

 Pasha Bakhtiar, presidente del consiglio di amministrazione di Alpian, aggiunge:

“Il lancio sul mercato di Alpian dimostra la qualità, l’etica professionale e la determinazione delle persone che lavorano con noi dai primi giorni dello sviluppo di questo progetto incubato da Reyl. Fin dall’inizio, il team ha lavorato senza sosta alla creazione di una banca private digitale svizzera solida che non ha eguali sul mercato. Siamo davvero grati per il sostegno che ci hanno dimostrato tutti i nostri azionisti riponendo la loro fiducia in questa iniziativa che ora prende vita”.

Chi è Alpian, la private bank digitale

Alpian è stata fondata nell’ottobre 2019 da Reyl Intesa Sanpaolo, società controllata al 69% da Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking (ISPB) dal maggio 2021. Reyl è un gruppo bancario diversificato con uffici in Svizzera (Ginevra, Zurigo, Lugano), in Europa (Londra, Lussemburgo, Malta) e a Singapore e Dubai. La società svizzera ha sviluppato un approccio innovativo al settore bancario e serve una clientela di imprenditori internazionali e investitori istituzionali attraverso le sue attività di wealth management, entrepreneur e family office services, corporate finance, asset services e asset management.