Primo trimestre da record per Pop Milano e FCA

1 Aprile 2015, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – Anche le società quotate a Piazza Affari hanno partecipato alla festa di un primo trimestre da record, il migliore dal 1998 per l’azionario europeo.

Nella classifica dei rialzi, si piazza in testa Pop Milano (+73%), seguita da Fiat Chrysler (+58,6%).

A livello settoriale sono le banche, il lusso e il risparmio gestito a fare da padroni. Tra i nomi più in vista, si segnalano i progressi di Pop Emilia (+47,8%) e Banco Popolare (+43,6%). Le popolari sono state favorite dalla riforma del settore varata dal governo che prevede la trasformazione in spa di 11 istituti.

Nel lusso spcicca il nome di Yoox, che creerà un polo dell’e-commerce dopo la fusione con la divisione di Richemont Pret-a-Porter.

L’indice Ftse Mib ha registrato un progresso del 22%, analogo a quello messo a segno dal Dax di Francoforte. Madrid è salita invece del 12%.

Delle 40 blue chip, in 26 hanno fatto ancora meglio dell’indice di riferimento e nessuna l’ha archiviato in rosso. I petroliferi hanno fatto peggio del paniere generale: Eni +11%, Saipem +7,8% e Tenaris +4,5%.

(DaC)