Presentati al convegno della International Society for Minimally Invasive Cardiothoracic Surger

18 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

Uno dei più prestigiosi centri tedeschi per le terapie cardiovascolari ha comunicato promettenti risultati a medio termine nel trattamento chirurgico della fibrillazione atriale (FA) persistente nel corso del convegno della International Society for Minimally Invasive Cardiothoracic Surgery (ISMICS) che si è tenuto la scorsa settimana nella repubblica Ceca, a Praga. Al follow-up dopo tre anni, l’80% dei pazienti sui quali si era intervenuti con il sistema di ablazione RF bipolare di AtriCure non erano più soggetti a FA persistente né avevano bisogno di assumere farmaci antiaritmici. Questi risultati reggono bene il confronto con un approccio basato sull’uso del catetere, eseguito più spesso. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Referente AtriCure per i media:Rasor Marketing CommunicationsBecky Fickenworth, [email protected]