PIL, Confcommercio “confermato andamento altalenante economia”

10 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – “Il dato sul Pil è in linea con le prospettive di bassa crescita della nostra economia”. Questo il commento dell’Ufficio Studi di Confcommercio sui dati relativi al PIL diffusi dall’Istat. Secondo Confocommercio, “il modesto rialzo del tasso di crescita, nel terzo trimestre, rispetto alle stime preliminari, non modifica sostanzialmente il profilo individuato in precedenza. Sul fronte della produzione industriale, contrariamente alle attese che lasciavano supporre un aumento di circa mezzo punto percentuale rispetto a settembre, si registra ad ottobre la seconda diminuzione consecutiva. Si conferma, dunque, un andamento altalenante dell’economia con segnali di crescita ancora lenti e fragili”.