Petrolio, scoperta presso aeroporto di Gatwick, prezzo titoli triplicato in poche ore

9 Aprile 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Un giacimento di petrolio che potrebbe rendere fino a cento milioni di barili è stato individuato nel sud dell’Inghilterra, nei pressi dell’aeroporto londinese di Gatwick. Lo ha scoperto la Oil and Gas Investments, secondo cui una parte del petrolio andrebbe estratto con la tecnica del fracking.

Immediata la reazione del titolo della società petrolifera alla Borsa di Londra: il titolo è letteralente schizzato triplicando nel giro di poche ore il suo valore (vedi grafico)

Secondo quanto dichiarato dal management della società, si tratterebbe del più grande giacimento onshore trovato nel Regno Unito, che estrae già greggio nel Mare del Nord con le piattaforme offshore. Da quei campi petroliferi sono stati estratti circa 45 miliardi di barili di brent in 40 anni.

(mt)