Per Goldman Sachs, Brasile vincerà i Mondiali 2018

12 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Sarà il Brasile a vincere i Mondiali di Calcio 2018, battendo la Germania durante la finale del 15 luglio. Sono le previsioni di Goldman Sachs, che come consueto, utilizzando una serie di modelli statistici, ha svolto un milione di simulazioni per scoprire chi ha le maggiori chance di vincere i Mondiali in Russia, che inizieranno giovedì alle 17:00 allo stadio Lužniki di Mosca con partita inaugurale tra Russia e Arabia Saudita.

“Abbiamo inserito i dati con le caratteristiche dei team, dei singoli giocatori e delle performance più recenti delle squadre in quattro diversi modelli di machine learning per analizzare i tipi di goal messi a segno in ogni partita. I modelli hanno poi messo in relazione le caratteristiche dei goal con quelle dei goal che hanno permesso di essere competitivi nei mondiali e negli europei che si sono svolti dal 2005 in poi” scrivono gli esperti di Goldman Sachs, spiegando il metodo seguito per effettutare i pronostici.

Secondo il modello usato da Goldman, i tedeschi arriverebbero in finale grazie a un sorteggio più fortunato rispetto alla Francia, che secondo i banchieri americani verrà battuta in semifinale proprio dalla Seleçao, dopo essere comunque riuscita a eliminare la Spagna al turno precedente. Nell’altra semifinale, sempre stando al rapporto, dopo aver battuto l’Inghilterra ai quarti la Germania troverebbe il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

Spagna e Argentina dovrebbero registrare una performance inferiore alla media, perdendo rispettivamente contro Francia e Portogallo nei quarti di finale.

Infine nonostante il tradizionale incoraggiamento che deriva dal fatto di essere il paese che ospita l’evento, la Russia non riuscirà a superare la fase a gironi.