Pensione: 5 posti al mondo dove vivere dignitosamente senza essere ricchi

28 Maggio 2019, di Alessandra Caparello

Non occorre avere un milione di dollari per vivere in pensione a cinque stelle, ma basta trasferirsi in questi cinque paesi. International Living, sito web per gli espatriati, ha stilato una lista di “5 posti per vivere come una stella del cinema, senza lo stesso saldo in banca”, purchè si sia disposti a lasciare gli Stati Uniti.

“La maggior parte della gente crede che un’esistenza di alto livello è esclusiva di ricchi e famosi”, ha detto Jennifer Stevens di International Living, ma si sbagliano. Ecco quali sono le cinque destinazioni da preferire per vivere dignitosamente con una pensione bassa.

  1. Italia: per vivere bene nella nostra nazione, secondo International Living, ad una coppia basterebbe un budget mensile di 1.829 dollari.
  2. Bali: il clima tropicale e la cucina sono motivi di attrazione per i pensionati, dice International Living secondo cui per vivere in questa isola del sud-est asiatico basta un budget di circa 1.500-1.800 dollari al mese.
  3. Costa Rica: una coppia di pensionati può vivere in questo paese centroamericano con 2.000 dollari al mese.
  4. Messico: secondo International Living per vivere dignitosamente nel paese bastano 1890 dollari al mese.
  5. Vietnam: il Vietnam è una delle destinazioni per i pensionati al costo più basso visto che, dice International Living, le coppie possono vivere bene in questa nazione del sud-est asiatico con appena 1.000 dollari al mese.

Non resta che fare le valigie allora e partire.