Pacific Drilling annuncia la chiusura della propria offerta pubblica iniziale

18 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Pacific Drilling S.A. (NYSE:PACD) (NOTC:PDSA) (“Pacific Drilling” o la “Società”) ha annunciato che ieri ha chiuso l’offerta pubblica iniziale di azioni ordinarie precedentemente annunciata al prezzo di 8,25 dollari per azione. Pacific Drilling ha venduto complessivamente 6.000.000 di azioni, con un ricavo netto di approssimativamente 46 milioni di dollari al netto degli sconti di sottoscrizione e delle commissioni. Ai sottoscrittori è stata concessa un’opzione di sovra-allocazione di 30 giorni per l’acquisto di altre 900.000 azioni ordinarie. Morgan Stanley e Deutsche Bank Securities hanno funto da amministratori congiunti per l’offerta. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Pacific Drilling S.A.Amy Roddy, Direttrice, Relazioni con gli investitori, [email protected]