Olimpiadi invernali del 2022 a Pechino

31 Luglio 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Sarà Pechino la città che ospiterà le Olimpiadi invernali del 2022. E’ quanto riporta Bloomberg, segnalando la decisione della Commissione Internazionale delle Olimpiadi.

L’aggiudicazione è avvenuta nonostante il grande ostacolo alla candidatura di Pechino: la città non è infatti certo nota per le grandi quantità di neve naturale.

L’unica altra candidatura era stata presentata dalla città di Almaty in Kazakhistan: la bocciatura si spiega con motivi di carattere logistico, come l’assenza di stanze d’albergo sufficienti e la scarsa esperienza con eventi internazionali.

Città più adatte a ospitare i Giochi Olimpici invernali come Oslo, Monaco e Stoccolma hanno rinunciato alle loro candidature, citando l’assenza di sostegni e il balzo dei prezzi per organizzare l’evento.

Pechino sarà la prima città a ospitare sia i giochi olimpici invernali che quelli estivi. (Lna)