Obama incontra Yellen: obiettivo riformare Wall Street

12 Aprile 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Riforma di Wall Street e prospettive economiche a lungo termine. Sono i temi trattati da Barack Obama e dalla presidente della Fed, Janet Yellen nell’incontro tenuto ieri a Washington.

E’ quanto ha reso noto la Casa Bianca, specificando che il presidente Usa e Yellen hanno parlato anche del mercato del lavoro e dei possibili rischi all’economia. Non solo. Al centro delle discussioni anche i possibili strumenti per migliorare le condizioni economiche della classe media.

I due hanno anche discusso i “significativi progressi raggiunti con la riforma della Borsa per rafforzare il sistema finanziario e i consumatori”.

Va ricordato a questo proposito che il Presidente degli Stati Uniti incontra il governatore della Fed per fare il punto dello stato dell’economia solo raramente. L’ultima volta e’ stato infatti nel novembre del 2014.

Alcuni osservatori hanno letto l’incontro di ieri come un possibile segnale di un nuovo aumento dei tassi di interesse.  Le condizioni ci sarebbero tutte, stando ai recenti dati sul mercato del lavoro, che confermano un’economia in buona salute e capace di creare posti di lavoro. Eppure, la Yellen ha confermato prudenza sulle decisioni in merito ai tassi, appena una settimana fa.

Ormai, i mercati contavano su uno slittamento del prossimo rialzo a giugno, anche perché nell’ultima riunione del FOMC sono stati tagliati a 2 da 4 i possibili aumenti del costo del denaro previsti per l’anno in corso.