Novartis si allea con Google per lenti a contatto ‘smart’

15 Luglio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Google ha da poco raggiunto un accordo con Novartis, una delle più grandi case farmaceutiche al mondo, per sviluppare una lente a contatto “intelligente”, progettata per aiutare i diabetici a monitorare i loro livelli di zucchero nel sangue.

Il Financial Time ha riportato le parole di Joe Jimenez, amministratore delegato di Novartis: “Siamo lieti di lavorare con Google e cercare di abbinare la loro tecnologia avanzata e la nostra vasta conoscenza della biologia, in modo tale da soddisfare le esigenze mediche”.

La lente funzionerà analizzando continuamente il livello di glucosio nel fluido lacrimale e sarà in grado di rilevare le informazioni trasferendole ad un dispositivo mobile.

Apple e Samsung sono ora in lizza con Google per sviluppare piattaforme mobili che sfruttano la crescente gamma di applicazioni e dispositivi indossabili che monitorizzano la salute delle persone.

La lente in questione include inoltre un piccolo chip wireless e un sensore di glucosio incorporato tra i due strati di materiale morbido delle lenti a contatto.

Oltre a monitorare la glicemia, ha anche la possibilità di aiutare le persone che hanno bisogno di occhiali per la lettura, ripristinando l’autofocus dell’occhio.