Wall Street torna a crescere, grazie a rimbalzo petrolio

23 Aprile 2020, di Mariangela Tessa

Torna a salire Wall Street, che ha terminato la seduta di ieri in rialzo dopo due sedute di fila chiuse in territorio negativo. A trainare i listini è stato il rimbalzo del petrolio. Dopo aver chiuso in calo di oltre il 43% ieri, il contratto Wti a giugno ha guadagna 2,21 dollari, il 19%, a quota 13,78 dollari al barile.

Il Djia ha aggiunto 450,70 punti, l’1,96%, a quota 23.469,58. L’S&P 500 ha guadagnato 62,14 punti, il 2,27%, a quota 2.798,70. Mentre il Nasdaq ha allungato di 232,15 punti, il 2,81%, a quota 8.495,38.