Wall Street tira il freno dopo i 4 rialzi consecutivi

7 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

I dati migliori del previsto sul fronte del mercato del lavoro non sono bastati a bilanciare le vendite in apertura della seduta di Wall Street: il Dow Jones ha avviato gli scambi in ribasso dello 0,7%, mentre lo S&P 500 e il Nasdaq Composite hanno ceduto entrambi lo 0,6%.

A gennaio l’economia Usa ha visto 225mila nuovi occupati contro i 158mila previsti dagli economisti sondati da Dow Jones.