Wall Street: seduta da dimenticare, azzerati i guadagni da inizio anno

25 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Seduta da dimenticare ieri a Wall Street, che ha sentito il peso dell’aumento del numero di contagi da coronavirus fuori dalla Cina. Il Dow Jones ha chiuso 1.031,61 punti in meno, ovvero il 3,56%, a 27.960,80. L’S & P 500 è scivolato del 3,35% a 3.225,89 mentre il Nasdaq Composite ha chiuso in calo del 3,71% a 9.221,28. Per il Dow, che ha azzerato i guadagni 2020 (-2% da inizio anno), si è trattata della seduta peggiore da febbraio 2018.