Wall Street manda in soffitto gli ordini stop loss

19 Novembre 2015, di Redazione Wall Street Italia

Wall Street dice addio agli ordini stop loss: dal prossimo 26 febbraio 2016 questo tipo di ordine non sarà piu’ eseguibile ne’ sulla piattaforma del Nyse ne’ su quella del Nasdaq. Il Big Board ha infatti deciso di seguire l’esempio del mercato telematico e di mandare in soffitta questo tipo di ordini che era considerato una della cause principali dei massimi picchi di volatilita’ in giornate di alta tensione. Spesso inoltre, investitori che avevano immesso ordini di stop loss, e quindi vedevano le loro azioni vendute a prezzi molto bassi, rischiavano poi di vedere il titolo su cui avevano puntato riguadagnare rapidamente quanto perso.