Wall Street in forte calo dopo la crescita dei contagi fuori dalla Cina

24 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

Wall Street ha subito un forte contraccolpo dovuto al netto incremento dei contagi del nuovo coronavirus fuori dalla Cina: il Dow Jones ha ceduto il 3,4% in apertura, mentre lo S&P 500 ha ceduto il 3,2% e il Nasdaq Composite ha perso il 4%. Particolarmente colpite le compagnie aeree come Delta (-6%) e United Airlines (-4%).