Wall Street alla finestra, sul Dow pesa calo Boeing

23 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Chiusura piatta ieri a Wall Street. Se da un lato sia l’S&P 500 che il Nasdaq hanno chiuso su nuovi massimi grazie ai rialzi messi a segno da Ibm (+3,39% a 143,89 dollari) e Tesla (+4,09% a 569,56 dollari), dall’altro Boeing (-1,39% a 309,00 dollari) ha pesato sul Djia dopo che colosso aerospaziale ieri ha posticipato ulteriormente il ritorno in servizio del 737 Max.

Il Djia ha perso 9,77 punti, lo 0,03%, a quota 29.186,27. L’S&P 500 ha guadagnato 0,96 punti, lo 0,03%, a quota 3.321,75. Mentre il Nasdaq è salito di 12,96 punti, lo 0,14%, a quota 9.383,77.