Volkswagen in rosso dopo bocciatura Moody’s

5 Novembre 2015, di Daniele Chicca

Il rating su Volkswagen è stato tagliato e la casa automobilistica tedesca perde terreno in Borsa. La seduta è decisamente negativa per il titolo del gruppo travolto dallo scandalo dei motori diesel truccati.

A Francoforte la performance è negativa del 2,84%. Ed è proprio per via del caso eclatante delle emissioni truccate che l’agenzia Moody’s ha deciso di abbassare il rating mantenendo un outlook negativo.

La tendenza ad una settimana di Volkswagen è più fiacca rispetto all’andamento del Dax di Francoforte. Tale performance sottotono potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Gli analisti tecnici citati da Teleborsa indicano come l’andamento di Borsa suggerisca “un’estensione della linea ribassista verso il pavimento a 96,19 Euro con tetto rappresentato dall’area 99,83. Le previsioni sono per un prolungamento della fase negativa al test di nuovi minimi individuati a quota 94,78″.