Volatilità ai minimi storici, Ceo Goldman Sachs: “non durerà”

10 Maggio 2017, di Daniele Chicca

L’indice Vix della volatilità è sceso ai minimi dal 1993 nei giorni scorsi e ora scambia ai livelli più bassi degli ultimi dieci anni, ma secondo l’amministratore delegato di Goldman Sachs la situazione non durerà. L’indice, che misura la paura che aleggia sui mercati e che tende a scendere quando i mercati azionari e le altri asset di classe più rischiose salgono di prezzo lunedì è scivolato del 7,6% ai minimi degli ultimi 23 anni.

In un contesto di calma piatta sui mercati, gli investitori si stanno muovendo di conseguenza evitando gli investimenti nei prodotti legati alla volatilità. Parlando all’emittente Usa CNBC ai margini del simposio dell’azienda a Chicago, il CEO Lloyd Blankfein ha tuttavia avvertito i trader questa situazione di bassa volatilità “non durerà a lungo”.