Vendite al dettaglio in calo dell’1,1%: doccia fredda per la Germania

29 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – In calo nel mese di marzo in Germania le vendite al dettaglio che registrano un -1,1% rispetto al mese precedente, mentre su base annua c’è stato un aumento dello 0,7%.

A renderlo noto Destatis che mostra un dato congiunturale peggiore delle attese degli analisti che stimavano un aumento dello 0,5%. Le vendite al dettaglio nei primi tre mesi del 2016 sono cresciute comunque dell’1,6% rispetto al primo trimestre del 2015.