Vanguard annuncia quotazione su Borsa Italia di due ETF e 12 nuove classi di azioni

14 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Vanguard annuncia la quotazione su Borsa Italiana di due ETF e l’introduzione di 12 nuove classi di azioni.  I due nuovi ETF disponibili per gli investitori italiani sono il Vanguard Global Aggregate Bond UCITS ETF e il Vanguard FTSE Developed Europe ex UK UCITS ETF.

Vanguard Global Aggregate Bond UCITS ETF offre un’esposizione alle obbligazioni investment grade emesse da governi, aziende e agenzie sia nei mercati sviluppati sia in quelli emergenti. È pensato per gli investitori che cercano un’esposizione molto ampia nell’ambito del reddito fisso. L’ETF è coperto per il rischio di cambio per minimizzare i rischi associati ai movimenti valutari. Vanguard Global Aggregate Bond UCITS ETF prevede una spesa corrente pari allo 0,1%.

Vanguard FTSE Developed Europe ex UK UCITS ETF replica le azioni di società di grandi e medie dimensioni nei paesi sviluppati in Europa, Regno Unito escluso. Il fondo investe in 477 società[1], fornendo così all’investitore i benefici della diversificazione, e ha una spesa corrente pari allo 0,1%.

In Europa, Vanguard ha un patrimonio in gestione pari a circa 200 miliardi di dollari, attraverso la propria gamma di fondi comuni ed ETF. A livello globale, Vanguard gestisce per conto degli investitori un patrimonio pari a 6.000 miliardi di dollari.