Usa: ordini beni durevoli in forte calo, -5,1% a dicembre

28 Gennaio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Nuovi dati negativi dal fronte macroeconomico Usa. Nel mese di dicembre, gli ordini dei beni durevoli hanno segnato un forte calo, scontando i prezzi più bassi del petrolio e l’indebolimento della domanda globale. Entrambi i fattori hanno messo ancora più sotto pressione le aziende.

Stando a quanto reso noto dal dipartimento del Commercio Usa, il dato ha segnato un calo -5,1% lo scorso mese.

Probabilmente la performance ha sofferto anche il rafforzamento del dollaro. Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto una flessione decisamente minore, pari a -0,6%.